LAZIO: Inzaghi ciò che tocca, trasforma in oro! Di D. Catanese


Lazio-Milan: analisi tecnica a cura di D. Catanese


Non smette mai di stupire questa Lazio, spesso sottovalutata dai pronostici e dagli addetti ai lavori, è un gioiellino plasmato nel tempo da Simone Inzaghi il quale sembra riuscire a trasformare in oro tutto ciò che tocca. All'Olimpico arrivava un Milan che, sulle ali di un entusiasmo forse un pò esagerato, appariva come una corazzata guidata dal grande ex Biglia la quale però ha sbattuto contro il fido soldato Immobile che, in 10 minuti di gioco, la mette dentro tre volte alle spalle di Donnarumma!
I biancocelesti hanno giocato la classica partita perfetta, studiata a tavolino da Inzaghi che ripropone gli stessi 11 che hanno alzato al cielo la supercoppa italiana 
La partita è stata vinta a centrocampo in quanto la Lazio disponeva di ben sei giocatori: Parolo e Leiva sono stati perfetti in fase di interdizione così come Milinkovic-Savic fondamentale anche in appoggio a Immobile mentre Luis Alberto è stato la mina vagante in grado di procurarsi il rigore e mettere la firma sul quarto gol mentre sulle fasce Basta e Lulic hanno annientato Suso e Borini. 
In attesa di due pezzi da novanta come Nani e Anderson la Lazio ha dimostrato di avere una spina dorsale di prima qualità in quanto Strakosha è ormai un portiere affidabile protetto dai fidi De Vrij e Radu, che non ne sbaglia una, mentre in mediana Leiva sta facendo dimenticare il fragile Biglia e con la sua grinta e dinamicità sta conquistando i tifosi biancocelesti oltre ad aver trovato subito il giusto affiatamento con Parolo e poi vi è Milinkovic-Savic un caterpillar che cresce di partita in partita! Ciro Immobile è ormai il bomber del presente e del futuro che aspetta anche gli assist al bacio dei funamboli Anderson e Nani. Merita una menzione particolare Luis Alberto, lo spagnolo venticinquenne arrivato in sordina la scorsa stagione è stato plasmato da Inzaghi, come è stato fatto con Milinkovic, e sta dimostrando di avere dei colpi da primo della classe.
Questa bellissima Lazio ha mostrato come non sia necessario fare un mercato da sceicchi per vincere per cui complimenti a Tare e Lotito nella speranza che anche in Europa se ne vedranno delle belle!


A cura di
Domenico Catanese
  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA. Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Posta un commento

0 Commenti