GENOA, Juric: "Napoli una delle squadre migliori, ma sono fiducioso. Lapadula importantissimo. Izzo sarà titolare"




SUL NAPOLI
"E' in testa alla classifica meritatamente. In questo momento, assieme al Manchester City, gioca il calcio migliore di tutti. Hanno un grandissimo possesso palla e possono anche perdere delle partite, ma le dominano sempre; solo il Manchester City, nell'ultimo periodo, è riuscita a metterla in difficoltà. Contro le squadre che giocano bene col possesso o ti metti dietro o li aggredisci alti; le nostre caratteristiche sono più per la seconda opzione. In questo momento sono fiducioso di poter fare bene".

INFORTUNATI e INDISPONIBILI
"Cofie è out per un'infezione che ha avuto, anche Spolli non sarà a disposizione mentre Rosi, oltre al colpo in testa ricevuto a San Siro, ha anche un problema al ginocchio. Speriamo di poterli recuperare in vista della prossima gara contro la SPAL".

SUL TURN OVER
"Non ho in testa l'idea di fare molto turn over, vedrò oggi i ragazzi in allenamento prima di decidere, se noterò qualcuno affaticato ci penserò".

SU LAPADULA
"E' normale che sia in difficoltà: non ha fatto la preparazione, non ha mai giocato, gli dobbiamo dare il tempo sufficiente per rimettersi a posto. E' un giocatore molto importante per noi e ci crediamo molto".

SU IZZO
"Giocherà titolare. Anche lui, come Lapadula, è importantissimo per noi, poi è normale che abbia un calo durante la partita".

SUL SOSTITUTO DI ROSI
"Biraschi o Lazovic? Penso ad entrambi: uno è più offensivo mentre l'altro più difensivo. Valuterò".