Chievo Spal le pagelle: Inglese da Champions, Lazzari sì conferma.



Gara facile sulla carta per il Chievo, che è reduce da due ottimi pareggi contro Napoli e Torino e deve affrontare la cenerentola Spal. Ma come nei migliori film, la realtà non combacia mai con le aspettative della vigilia. La squadra emiliana inizialmente sembra avere un atteggiamento molto difensivo, ma al primo affondo passa in vantaggio grazie ad un goffo autogol di Cesar. Il gol blocca la squadra casalinga e invece sprona la squadra in trasferta, che non sigla il doppio vantaggio solo per merito di Sorrentino che sembra essere in grande serata. La difesa casalinga sembra in seria difficoltà. Il primo tempo si chiude con la Spal in vantaggio per 1-0 con il Chievo che non riesce a rendersi quasi mai pericoloso. Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo, con i padroni di casa che cercano invano di rendersi pericolosi. All'ottavo della ripresa viene giustamente annullato un gol a Inglese, che al momento del tiro si trovava in posizione di fuorigioco. Al 65' è sempre lo stesso Inglese che sigla il gol del pareggio, non fallendo un tap-in a pochi passi dalla porta avversaria. La doppietta di Inglese al 36' regala il vantaggio alla squadra di casa. Bello l'uno due con Pellissier, che viene concluso con una gran conclusione al volo dell'attaccante. Il match si chiude con il risultato di 2-1 per la squadra di casa, decisiva la doppietta del numero 45 veneto.

http://www.voti-fanta.it/InsertVoti.aspx?giornale=3

Chievo 

Sorrentino 7.5 salva il risultato almeno quattro volte, se la sua squadra porta a casa i tre punti grande merito è il suo

Cacciatore 6 Impreciso in fase difensiva, cerca di creare problemi alla difesa avversaria

Cesar 5 Goffo lo svarione da cui nasce l'autogol, non in grande giornata

Gobbi 6 Si guadagna la sufficienza mettendoci molto carattere

Tomovic 5.5 Anche lui molto impreciso va in difficoltà contro Paloschi

Bastien 6 Corre tanto anche se sbaglia qualche appoggio di troppo

Birsa 6 Non in grande spolvero stasera ma ci mette la sua qualità (Gaudino 87' s.v.)

Hetemaj 5.5 A tratti in difficoltà, cerca di gestire il gioco ma non è il suo mestiere

Rigoni 5.5 Per larghi tratti della partita fa rimpiangere Radovanovic (De Paoli s.v)

Inglese 8 Partita perfetta la sua, lotta fa sponde e aiuta molto la squadra, la doppietta è solo la ciliegina sulla torta

Meggiorini 5 Non è in forma e si vede (Pellissier 56' 7 cambia il volto dell'attacco)

Spal

Gomis 5.5 Incolpevole su entrambi i gol, sempre indeciso nelle uscite

Felipe 5.5 Tiene bene fino agli ultimi 20 minuti

Mattiello 6 Ha preso fiducia e a volte cerca anche di andare sul fondo, giocatore ritrovato

Vaisanen 5 Pessimo in difesa (Schiavon 84' s.v)

Vicari 5.5 Perde spesso le marcature

Grassi 6 Corre molto anche se non fa la differenza

Lazzari 6.5 E' sua l'azione che ha propiziato l'autogol di Cesar, si rende pericoloso in altre occasioni

Rizzo 5.5 Contro il centrocampo del Chievo non in gran giornata ci si sarebbe aspettato di più

Schiattarella 5.5 Ci mette tutto quello che ha fin quando non viene sostituito (Mora 77' s.v)

Floccari 5 Mai pericoloso durante tutto il match (Bonazzoli 70' 5.5 Non riesce mai a vedere la porta)

Paloschi 6.5 Il più pericoloso dei suoi tiene in costante apprensione i centrali avversari

Posta un commento

0 Commenti