Juventus: allenamento al mattino Chiellini in gruppo, out Lichtsteiner. Higuain inizia la riabilitazione e prova il recupero lampo




I bianconeri continuano la preparazione in vista della trasferta a Napoli, questa mattina a Vinovo  in un clima invernale la squadra ha svolto la seduta di allenamento iniziando con la preparazione atletica, poi i ragazzi hanno cominciato a lavorare con la palla, con una lunga sessione di torello e infine hanno focalizzato il loro impegno sul possesso e sulle traiettorie di passaggio, disputando esercizi intensi a tema.
Si è allenato in gruppo Chiellini, mentre Cuadrado e Bernardeschi hanno ancora svolto attività personalizzata, entrambi restano in dubbio per la prossima gara. Non ha lavorato invece Lichtsteiner, le cui condizioni saranno valutate nei prossimi giorni.
Infine, all’indomani dell’operazione alla mano, ha iniziato la riabilitazione a Vinovo Gonzalo Higuain. Inizia a trapelare la possibilità di un recupero lampo, ieri sera le parole dell'amministratore delegato bianconero Marotta hanno aperto a questa evenienza tanto da lasciare uno spiraglio per la convocazione del Pipita già contro i partenopei:"Higuain? Al 50% ci sarà a Napoli, oramai la chirurgia fa miracoli". Il recupero per venerdì pare quasi impossibile al suo posto è già pronto Mandzukic, ma è possibile che Higuain torni in campo il 5 dicembre, in occasione della trasferta di Champions League contro l'Olympiacos, o al massimo per la sfida di campionato contro l'Inter del 9 dicembre. Vedremo se la voglia del bomber argentino di competere contro la sua ex squadra sarà più forte dell'infortunio subito.

Posta un commento

0 Commenti