Roma: Di Francesco istruisce Schick in vista della Spal. Lavoro individuale per sei giocatori, terapie per Defrel




Allenamento in mattinata a Trigoria la squadra ha lavorato prima in palestra poi è scesa in campo per la parte tattica. Prima un 11 vs 0 sotto gli occhi di Di Francesco, la seduta è poi continuata con una partita con sponde: 4 squadre che si affrontavano in un mini torneo.
Il tecnico giallorosso studia la formazione contro la Spal, tenendo in considerazione l’impegno decisivo di martedì contro il Qarabag, nell'allenamento odierno ha lavorato con Schick che ha svolto un focus tattico per accelerare la comprensione dei movimenti offensivi. L'intenzione è farlo partire titolare contro gli uomini di Semplici, ma solo se il ceco dimostrerà di essere in perfette condizioni fisiche, altrimenti partirà dalla panchina e subentrerà a gara in corso. Il club, infatti, vuole evitare quanto accaduto contro il Verona ed evitare di perdere l’attaccante per altre settimane. Lo stesso Dzeko giocando vicino a un'altra punta potrebbe trovarsi meglio e tornare al gol che manca da due mesi. Sei calciatori  hanno svolto lavoro individuale programmato: si tratta di Dzeko, Kolarov, Fazio, Nainggolan, De Rossi (che si è unito successivamente al gruppo) e Perotti. Terapie per Defrel alle prese con un forte trauma al ginocchio sinistro rimediato a Genova (vedi articolo), oltre che per il lungodegente Karsdorp.

Posta un commento

0 Commenti