Bologna Benevento 3-0 le pagelle




BOLOGNA 3-0 BENEVENTO ( Destro 35', De Maio 75', Dzemaili 88')


Al Dall’Ara si incontrano Bologna e Benevento, per una delle sei partite delle ore 15. L’ambiente emiliano è galvanizzato da quanto accaduto negli scorsi giorni : Simone Verdi, il giocatore più talentoso dei rossoblù, che non lascerà la squadra per andare alla corte di Maurizio Sarri a Napoli. La scelta dell’attaccante ha fatto molto piacere ai tifosi ed alla società bolognese. Per quanto riguarda la partita odierna, Donadoni cerca di ritrovare una vittoria casalinga che manca ormai dal 26 novembre (3 a 0 ai danni della Sampdoria) e per farlo si potrà affidare come sempre al sopracitato Simone Verdi. Dzemaili, tornato a Bologna reduce dal trascorso al Montreal Impact, partirà dall’inizio. Il Benevento, dopo una disastrosa prima parte di campionato, ha racimolato due vittorie consecutive e punta ad allungare questa striscia di risultati positivi puntando anche su di un Massimo Coda in grande spolvero nelle ultime uscite (tre gol ed un assist) e sui nuovi acquisti Billong e Guilherme.


BOLOGNA

Mirante 6,5 : attento su Coda nel finale .

Mbaye 6,5 : Molti recuperi e costante spinta sull’out di destra.

De Maio 7 : chiude il match con una zampata sottomisura .

Maietta 6,5 : sempre attento in difesa.

Masina  6 : contiene le avanzate sulla sua fascia. (dal 87’ Torosidis : s.v.)

Dzemaili 6,5 : filo conduttore tra attacco e difesa ed autore del gol che chiude il match

Poli 6 : funge da diga per le ripartenze del Benevento. (dal 78’ Pulgar : s.v.)

Donsah 6 : recupera molti palloni.

Verdi 7 : sfiora il gol di testa dopo pochi minuti. Fornisce gli assist ai due gol della sua squadra.

Destro 7 : si avventa come un rapace sul cross di Verdi e regala il vantaggio al Bologna. ( dal 70’ Di Francesco 6 : entra quando il Bologna deve solo gestire il risultato.)

Palacio 6,5 : molto attivo e rapido sulla corsia di sinistra. Crea spesso pericoli alla retroguardia campana.





BENEVENTO

Belice 5,5 : grande parata in avvio su Verdi ma non esce sul gol di Destro.

Djimsiti 5 : indeciso e poco attento come tutti i suoi compagni di reparto.

Billong 5 : soffre Palacio per tutta la partita.

Costa 5 : l’ex di turno va spesso in apprensione quando gli emiliani si affacciano dalle sue parti.

Venuti 5 : Verdi è un cliente difficile da gestire e l’esterno di De Zerbi se ne accorge in più di un’occasione. (dal 73’ D’Alessandro 6 : prova a movimentare l’attacco)

Memushaj 5 : poca quantità, sempre preso in controtempo. 

Viola 6,5 : prova a suonare la carica con recuperi e ripartente veloci

Lombardi 5,5: mai pericoloso, pochi spunti. (dal 59’ Letizia 5,5 : prestazione non differente da quella di Lombardi)

Guilherme 5,5 : colpisce un palo clamoroso all’ 8’. Cala nella ripresa.

Brignola 6  : sempre pimpante e insidioso. (dal 66’ Djuricic 5,5 : non sostituisce bene Brignola)

Coda 5,5 : leggermente in affanno rispetto alle prestazioni precedenti.




A cura di Giulio Radicchi

Commenti