Napoli: visite a Villa Stuart per Milik e Ghoulam. De Nicola:"Possono tornare a lavorare in gruppo. Mariani ha detto che la riabilitazione è completata"




Il Napoli nel prossimo futuro potrà contare sul ritorno degli infortunati di lungo corso Milik e Ghoulam, entrambi assenti da qualche mese per la rottura del legamento crociato. Oggi i due calciatori hanno svolto le visite di controllo a Villa Stuart dove il Prof. Mariani ha valutato le loro condizioni e ha dato parere positivo per il loro ritorno sul campo. Questo il comunicato ufficiale del club partenopeo:"Milik e Ghoulam sono stati oggi a Villa Stuart per la programmata visita di controllo: terminata con successo la fase medica riabilitativa. Entrambi, per ultimare la preparazione, proseguiranno ora nell’area tecnica il loro personalizzato lavoro di recupero. La riabilitazione di Arek e Faouzi procede nel migliore dei modi".
Il medico sociale del club De Nicola ha fatto il punto sulle condizioni dei due tesserati a Radio Kiss Kiss:"Stanno tutti e due benissimo. Hanno superato brillantemente i test e sono in una buona forma fisica e mentale. Possono tornare tutti e due a lavorare in gruppo. Il prof. Mariani ha detto che la riabilitazione è completata". Poi ha precisato nel dettaglio le tempistiche del rientro:""Dovranno fare un lavoro di valutazione con il preparatore altetico e cominciare a fare partite, prima blande e poi più impegnative. Di solito i tempi di recupero per rientrare in campo variano tra i 100 e 120 giorni". Sul loro ritorno contro il Lipsia in Europa League ha dichiarato:"Spero che questo succeda e magari ne sono anche convinto, ma con le previsioni bisogna stare sempre attenti. Può esserci sempre un piccolo imprevisto che ritardi il ritorno in campo".

Posta un commento

0 Commenti