Torino Benevento 3-0, PAGELLE: Iago incontenibile, bene anche Niang, meno Baselli. Belec imbarazzante.





PAGELLE TORINO

SIRIGU 6
Quasi mai impegnato seriamente. Bravo a farsi trovare pronto su Guilherme.

DE SILVESTRI 6.5
Attacca con costanza e difende sempre attentamente

N'KOULOU 7
Prestazione da leader. Non si fa mai sorprendere da Coda, preciso in ogni chiusura.

BURDISSO 6
Prestazione senza sbavature anche grazie alle poche occasioni del Benevento.

MOLINARO 6
Spinge poco, ma concede pochissimo spazio ai pochi avversari che si aggirano dalle sue parti.

BASELLI 5.5
Spreca clamorosamente il 4-0 a tu per tu con Brignoli. Va spesso in difficoltà.

RINCON 6

Pressa bene e non concede nulla agli avversari. Solita prestazione di sacrificio.
dal 78' ACQUAH sv

OBI 6.5
Bravo nel farsi trovare pronto sulla respinta di Brignoli.
dal 70' ANSALDI 6
Entra a partita praticamente chiusa e gioca con scioltezza senza commettere errori.

IAGO FALQUE 7.5
Segna subito di testa e dispensa grandi giocate per tutti i novanta minuti. Nettamente il migliore in campo.

NIANG 7
Parte un po a rilento, ma si sveglia col passare dei minuti. Si muove bene e riesce a segnare il gol del 2-0 con una bella girata.
dal 62' BELOTTI 6
Prestazione subito di buona intensità, corre, lotta e si muove bene tra la difesa avversaria.

BERENGUER 6.5
Insieme a Iago è quello che crea maggiori difficoltà al Benevento con la sua velocità. Crea sempre la superiorità numerica favorendo la manovra. Bravo nel servire l'assist a Iago per il gol del vantaggio.

PAGELLE BENEVENTO

BELEC 4
L'imbarazzamte calcione rifilato a Niang, che gli vale l'espulsione, condanna la sua squadra già parecchio in difficoltà.

VENUTI 5
Si impegna, ma è sempre in affanno grazie all'ottima pressione del Torino.

BILLONG 5.5
A differenza del compagno Djimsiti, riesce ad arginare meglio Niang, ma quando si trova iago dalle sue parti non lo ferma mai.

DJIMSITI 5
Fatica a contenere Niang e compagni.

LETIZIA 5
fase difensiva da rivedere, dalle sue parti il Torino crea le occasioni più pericolose.

CATALDI 6
Costruisce e imposta bene, ma i suoi compagni faticano a trovare le misure della difesa granata. Partita ordinata.

DJURICIC 5.5
Spesso in difficoltà a centrocampo non riesce a trovare spazio per cercare le giuste giocate. Dopo mezz'ora è costretto a lasciare il campo a causa dell'espulsione di Belec.
dal 36' BRIGNOLI 5.5
Insicuro sul terzo gol, entra a freddo e ne paga subito le conseguenze subendo due gol in dieci minuti.
MEMUSHAJ 5
Sbaglia tanto e non riesce mai ad uscire dalla pressione avversaria.
dal 64' SANDRO 6
Entra bene in partita recuperando palloni utili. Unico ad aiutare Cataldi nel costruire l'azione.

GUILHERME 6.5
E' il più pericoloso. Tiene impegnati i difensori del Toro e l'unica occasione nasce dai suoi piedi. Cala nella ripresa, come tutta la squadra.

CODA 5.5
Quasi mai servito. Fa quel che può.
dal 77' IEMMELLO sv

D'ALESSANDRO 4.5
Non riesce mai a rendersi veramente pericoloso, sbaglia troppi palloni.



Posta un commento

0 Commenti