Napoli Genoa le pagelle: Albiol risolve. Spolli ferma Mertens


Al San Paolo di Napoli, i partenopei ospitano gli "amici" del Genoa.
La squadra di Sarri, che deve riprendersi da un periodo negativo, cercherà di approfittare del passo falso della Juventus per mettersi a -2. 
Il Genoa, invece, cerca punti salvezza, ma forse Napoli non è proprio il posto giusto in cui farlo.
Nel Napoli ci sono i titolarissimi, nessun cambio di formazione, mentre il Genoa  scende in campo con qualche novità: c'è Rosi sulla fascia destra, con Lazovic che va a supporto di Galabinov, insieme a Pandev.



Formazione Napoli(4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Formazione Genoa(3-4-2-1): Perin; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Rosi, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Lazovic, Galabinov.









Pagelle Napoli

Reina 6 Il Genoa calcia una sola volta in porta, ma è un tiro semplice da bloccare per lui.

Hysaj 6 Svolge il suo compito regolarmente.

Albiol 7 Segna il gol della vittoria del Napoli.

Koulibaly 6 Non viene messo in difficoltà dagli attaccanti avversari.

M.Rui 6 Sta prendendo sempre di più le sembianze di Ghoulam: si fa vedere molto in avanti, ma è comunque attento in difesa.

Allan 5.5 Combatte molto, ma spreca una buona occasione nel primo tempo.

Jorginho 6.5 Tanti passaggi perfetti da parte dell'italo-brasiliano.

Hamsik 6 Il capitano azzurro non ha tempo di fare nulla. Costretto ad uscire per infortunio al 20'. (Zielinski 5 Sbaglia tanti passaggi e tiri da fuori.)

Callejon 6.5 Suo l'assist da calcio d'angolo per il gol di Albiol. (Rog S.V.)

Mertens 6.5 Crea tante occasioni e colpisce anche un palo. (Milik S.V.)

Insigne 6 Crea, anche lui, molte occasioni e, anche lui, colpisce un palo, ma sul finale si divora il gol del 2-0.



Pagelle Genoa 

Perin 6 Buone uscite sui calci d'angolo, poco colpevole sul gol.

Biraschi 6 Salva sul tocco morbido di Insigne all'ultimo minuto.

Spolli 6.5 Riesce sempre ad anticipare o a fermare Mertens.

Zukanovic 6 Molto attento in difesa.

Rosi 5.5 Spinge poco sulla fascia ed è un po' disattento in fase difensiva. (Rossi S.V.)

Hiljemark 5.5 Da un giocatore offensivo come lui, ci si aspetta qualche inserimento in più.

Bertolacci 5 Invisibile in mezzo al campo.

Laxalt 6 Uno dei pochi, insieme a Lazovic, che prova a correre e ad attaccare. Si fa vedere anche in difesa.

Lazovic 6 Parte molto bene, con grandi galoppate sulla fascia e un tiro pericoloso, ma poi si spegne pian piano, insieme al resto della squadra. (Taarabt 6 L'unica azione offensiva del secondo tempo del Genoa, viene conclusa da un suo tiro, che non mette, però, in difficoltà Reina.)

Pandev 5.5 Le poche azioni offensive del Genoa non gli consentono di essere pericoloso, ma è anche lui a proporsi poco. (Rigoni 5.5 Entra a 25 minuti dalla fine, ma non fa granché.)

Galabinov 5.5 Anche lui, come Pandev, viene chiamato in causa poche volte, anche se si propone di più, rispetto al macedone.



                                                                                      A cura di Luca Limite