Juventus Bologna le pagelle: Disastro De Maio. Difesa Juve insufficiente.Douglas fenomeno



Partita importante per i bianconeri, che oggi potrebbero mettere una seria ipoteca sul settimo scudetto consecutivo. I felsinei, già salvi, potrebbero fare da sparring parter, ma sicuramente non vorranno fare brutta figura. La partita è meno scontata di quanto sembra. Infatti i rossoblù a metà del primo tempo passano in vantaggio, grazie ad un rigore trasformato da Verdi. Pasticcio difensivo sull'azione che ha portato al rigore, errori per Barzagli e Buffon che costringo al fallo Rugani. Nel secondo tempo per i campioni d'Italia si cambia musica, a guidare la riscossa è il neo entrato Douglas Costa che spezza letteralmente in due la difesa avversaria. Al 6' della ripresa arriva il pareggio su deviazione sfortunata di De Maio che firma l'autogol. Da qui inizia lo show di Douglas Costa che imperversa per tutta la fascia sinistra e firma due assist vincenti prima per il gol di Khedira dopo per il gol di Dybala. La partita si chiude col risultato di 3-1.

Juventus

Buffon 5.5 Erroraccio sull'azione che porta al rigore, poi però ripara su Krafht

Cuadrado 6.5 Propizia il primo gol dei bianconeri (Lichsteiner 73' fa il compitino)

Rugani 5 Costretto al fallo da rigore, rischia molto 

Barzagli 4.5 Altra prestazione da dimenticare per lui 

Asamoah 6.5 Corre per tutto il match e ci mette tutta la sua grinta

Khedira 7 Altro gol decisivo per lui 

Marchisio 6 Sembra l'ombra di se stesso 

Matuidi 5.5 Sembra scarico, molto impreciso ( Douglas Costa 46' 8.5 fenomenale entra e cambia la partita è letteralmente imprendibile)

Alex Sandro 6.5 Meglio nel secondo tempo da interno (Bernardeschi 86' S.v.)

Dybala  6.5 Si rifà col gol ma prestazione non sufficiente nel complesso 

Higuain 6.5 Ci mette tutta la sua grinta, poteva forse fare di più in fase realizzativa

Bologna

Mirante 5 Grandi parate alternate a dormite clamorose

De Maio 4 E' il suo autogol a cambiare il volto alla partitta

Keita 5.5 Bel primo tempo, in calo nel secondo 

Krafth 5.5 Ci prova nel secondo tempo, ma Buffon lo blocca  (Torosidis 60' Sovrastato dal numero 11 bianconero)

Mbaye 5 Rivedibile in difesa 

Romagnoli 6 Non in difficoltà cerca di dare il suo 

Crisetig 6 Propizia il rigore del vantaggio 

Nagy 5.5 Solido nel primo tempo 

Poli 6 Non molla fino al termine 

Avenatti 5.5 Incide poco (Palacio 67' 5 Di rilievo c'è solo l'ammonizione presa)

Verdi 7 Il migliore dei suoi (Destro 74' 5.5 Solo un tiro in porta)

Posta un commento

0 Commenti