Spal Benevento le pagelle: Antenucci e Paloschi gol da A, Viola si salva per gli ospiti





---------------
Benvenuti in questo match salvezza in questa domenica praticamente estiva. Al Mazza la Spal cerca la salvezza contro un Benevento già in Serie B. Tanti infortunati per entrambe la squadre, per i Ferraresi gioca Paloschi con Antenucci.

Eccovi le formazioni di partenza :

Spal : Gomis, Cionek, Vicari, Felipe, Kurtic, Everton Luiz, Grassi, Costa, Mattiello, Paloschi, Antenucci.

Benevento : Puggioni, Sagna, Djimsiti, Ventuti, Gyamfi, Sandro, Viola, Letizia, Iemmello, Parigini, Diabatè.

Eccovi le tanto attese pagelle :

Spal : 

Gomis, 6,5 Due ottime parate, poco altro.
Cionek, 6,5 Ottimo in copertura e imposta anche a volte.
Vicari, 6 Le prende da tutti e ne da poche, non si fa! 
Felipe, 6,5 annulla Diabatè, che non è poco.
Costa, 6 Partita di sacrifici.
Kurtic, 5,5 Sbaglia un goal che faceva anche mia nonna.
Everton Luiz, 6,5 Non ha nessun tipo di eleganza, ma come collant tra difesa e centrocampo è perfetto.
Grassi, 6 è il primo a crederci nella salvezza. 
Mattiello, 7 Indiavolato in tutte le fasi.
Paloschi, 7 Tanto cuore con goal fortunoso.
Antenucci, 6,5 Solita freddezza e solito leader.


SUBENTRATI : Salamon SV, Schiattarella SV, Bonazzoli SV.

Benevento : 

Puggioni, 5,5 Fortunato a prenderne solo due oggi.
Sagna, 6 L'esperienza a volte non basta.
Djimsiti, 5 Sarà un vero leader in serie b.
Venuti, 5 Venuti è meglio che se ne vada, anche lui in serie b.
Gyamfi, 5 Mai sentito.
Sandro, 5 Pasticcia tanto e fa falli inutili.
Viola, 6,5 Tante idee e due pennellate pregevoli. Poco altro. 
Letizia, 5,5 Non incide come dovrebbe.
Iemmello, 5,5 Solita partita di rilevanza 0.
Parigini, 5,5 é in tutte le azioni ed è un problema, perchè pasticcia tanto.
Diabatè, 5 Fantasma di giornata.

SUBENTRATI : Sparendeo 4,5 Rovinoso su Antenucci, bell'esordio. Del Pinto 5,5, Coda SV.

Vittoria della Spal fondamentale in casa con un gran cuore di Mattiello e Paloschi in particolare. Partita imprecisa per tutti dove un Benevento poco pericoloso continua la sua entusiasmante volata verso un'inevitabile serie b. Esordio di Sparendeo da incubo ma ne avrà di tempo il ragazzo per riprendersi. Lo attendiamo in un futuro prossimo sperando che sia migliore.

A cura di Francesco Vitulo.

Posta un commento

0 Commenti