AZZARDA CHE TI PASSA, la rubrica a cura di F.Vitulo





Ciao a tutti , eccoci in questo 2019 che spero vi riserverà una fanta stagione pazzesca. Continueremo come sempre a trattare gli azzardi, merce delicata come sapete...da schierare sempre nel vostro fantacalcio, questo perchè magari non segneranno ma potrebbero ottenere un gran bel voto, e la sufficienza si sa a volte è fondamentale ;)

Nel 2018 abbiamo azzeccato l'impossibile, quindi continuate a seguirci. Siete tantissimi e vi ringraziamo per questo.

In questo 2019 vogliamo che gli azzardi diventino un vero e proprio tritolo nelle vostre formazioni. Ricordatevi però che son azzardi, quindi ponderate sempre bene il da farsi.
Partiamo subito con del tritolo puro, ossia con Giaccherini. Il Buon Giak quest'anno non brilla, con un totale di 3 goal e 2 assist. All'andata però il Chievo ha dato battaglia, collezionando un bel 2-2 in casa della Roma. Lui è in forma e secondo noi potrebbe pucciarla. Schieratelo senza troppi timori.
L'anno scorso era una certezza, forse il nuovo Pjanic. Quest'anno davvero sotto tono... Parliamo di Veretout. Jordan - che bel nome - ha da farsi perdonare un pò di prestazioni orrende, e dalla sua ha una partita dove quelli del suo reparto non stanno particolarmente brillando. Mi riferisco ad Allan, ancora scottato dall'affare saltato col PSG, Diawara che non esplode e Zielinski molto altalenante. Per non parlare della partenza di Merekiaro per la Cina. Insomma deve tornare a stupirci! Schieratelo, a culo sempre stretto però, mi raccomando. :)
Kukca ( a noi piace più Kukco ) diciamo che è rinato. Contro l'Inter in casa vogliamo ancora almeno un assist, come allo Stadium. Impossible is Kukca, crediamoci! Non molliamo neanche con Mirkone Antenucci, bomber di provincia un pò sparito. Ogni week end ci prova come un matto, ma quest'anno purtroppo la mette... Pochissimo. Contro l'Atalanta sarà difficile, ma con la carica di Petagna ci auguriamo un bel tap-in, una sorpresa insomma. Mettetelo, perchè se poi lo lasciate in panca piangerete lacrime amare.
Concludiamo con Joao meravigliao Pedro oggetto del mistero per tutti i fantacalci del mondo. Impossibile stilare un rendimento, l'unica cosa certa è che con l'infortunio di Birsa prenderà le redini della fase offensiva del Cagliari. A San Siro può succedere di tutto, e ricordatevi che batte i rigori... STAY FOOLISH!


Buon week end a tutti e che la forza della sculata epica sia con voi!


A cura di Francesco Vitulo

Posta un commento

0 Commenti