GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO: L'INTER. A cura di Salvo Costanza







F.C. INTERNAZIONALE



LE ASPETTATIVE

L'intento della società è chiaro: confermare la maggior parte della rosa dell'anno scorso investendo esclusivamente su giocatori funzionali alle idee di Luciano Spalletti.
E' infatti sul nuovo allenatore che l'Inter fa enorme affidamento, uomo in grado di cambiare volto e mentalità a una squadra che ha reso ben al di sotto delle aspettative nell'ultimo campionato e che, con gli innesti giusti, è pronta per lottare - ora più che mai - per un posto in Champions League.


STILE DI GIOCO

Del 4-2-3-1 Spalletti ne ha ormai fatto un vero e proprio credo calcistico.
Da sempre le sue squadre hanno espresso il gioco migliore proprio con questo modulo che, all'occorrenza, può anche trasformarsi in un 4-3-3.
Il gioco lungo e arioso è come sempre incentrato sulle fasce dove gli esterni, sia difensivi che offensivi, macinano km su km. A giovarne di certo è la punta, con Mauro Icardi pronto a sfruttare qualsiasi palla goal gli capiti a tiro.
A prendere le redini della trequarti sarà Joao Mario, finalmente con una posizione tattica chiara, mentre sulle fasce voleranno i volti noti Perisic e Candreva.

In mediana finalmente comincia a respirarsi aria di qualità, grazie all'ottimo innesto di Borja Valero che, affiancato da uno tra Gagliardini e Vecino, è pronto a ridare gioco ad una squadra fino ad ora priva di idee.

COSI' IN CAMPO

(4-2-3-1): Handanovic; D'ambrosio, Miranda, Skriniar, Dalbert; Borja Valero, Gagliardini; Candreva, Joao Mario(Brozovic), Perisic; Icardi.

Portiere: Handanovic fra i pali può ritenersi una certezza. Nonostante l'ultima stagione opaca per via del rendimento complessivo della squadra, lo sloveno termina il torneo con un bottino abbastanza positivo, M.V di 6,42 e F.M. di 5,03. Con Spalletti i voti e la sicurezza difensiva possono solo aumentare.

Difesa: Miranda è l'unico a raggiungere una M.V sufficiente, 6,11 (F.M 6,02) per il brasiliano. Il neo acquisto Skriniar ha concluso la passata stagione con una M.V. di 5,87 pagando le brutte prestazioni nelle prime partite di campionato.

Centrocampo: Il neo acquisto Borja Valero primeggia nella M.V. grazie al suo 6,23, seguito rispettivamente da Gagliardini (6,21) e Perisic (6,14). Per quanto riguarda la F.M. è Perisic il migliore dei suoi con un 7,19, merito anche degli 11 goal e 7 assist siglati.

Attacco: Inutile dirlo, è Mauro Icardi a comandare il reparto con una F.M. stratosferica di 8,28 (M.V. 6,18). Decisamente molto più distaccato invece, Eder con una F.M. di 6,92 (M.V 6,05)

ROSA SQUADRA 

PORTIERI

Samir Handanovic: Lo sloveno para-rigori è pronto a ripartire dopo una stagione difficile. Potrebbe scapparci qualche rete di troppo, ma le parate decisive ed i buoni voti sono dietro l'angolo e soprattutto con Spalletti la solidità difensiva dovrebbe aumentare.

Daniele Padelli: Sarà il secondo di Handanovic, difficilmente lo vedremo in campo.

Tommaso Berni: Con grande sorpresa Tommasone ha rinnovato per un altro anno con i nerazzurri. A meno di clamorose sfortune passerà tutta la stagione seduto in panchina.

DIFENSORI

Joao Miranda: Dopo una stagione decisamente deludente il brasiliano è pronto a tornare la colonna portante del reparto difensivo nerazzurro. Decisamente un top di difesa su cui però è giusto non spendere eccessivamente.

Milan Skriniar: Con molte probabilità sarà lui ad affiancare Miranda in difesa.
Nel precampionato ha già dimostrato sicurezza e concentrazione. Senza svenarvi troppo in sede d'asta potrebbe essere un buon colpo per il vostro reparto arretrato.

Danilo D'ambrosio: 3 goal e 2 assist nella sua ultima stagione. Con Spalletti i numeri e le buone prestazioni potrebbero aumentare, occhio però ad alcune amnesie difensive. Da prendere.

Joao Cancelo: Il portoghese ex Valencia è un jolly esterno che può giocare sia in fase arretrata al posto di D'ambrosio, sia in fase offensiva al posto di Candreva. L'infortunio recente patito con la nazionale però lo terrà fermo per circa 40/50 giorni, prolungando così il periodo di ambientamento al nostro campionato. Ristabilitosi però, può diventare una pericolosa freccia per il vostro arco considerato soprattutto il suo ruolo da difensore nelle liste fantacalcio.

Yuto Nagatomo: Il trottolino asiatico è un pericolo sia per l'Inter che per qualsiasi fantallenatore che abbia l'idea sconclusionata di acquistarlo. Decisamente da evitare.

Dalbert Henrique: Velocità e reattività i suoi pezzi pregiati, non lasciatevi però infatuare dal fascino del terzino brasiliano. L'ex Nizza è al debutto nel nostro campionato e certamente nella prima parte di stagione avrà comprensibili difficoltà che riuscirà sicuramente a superare. Un acquisto consigliato visto che in chiave bonus potrebbe portare qualche assist, ma spendete sempre con il giusto raziocinio.

Andrea Ranocchia: No Comment. Acquistatelo solo se volete farvi consapevolmente del male.

Davide Santon: Tra gli ultimi nelle gerarchie avrà a sua disposizione solo qualche spezzone di partita.


CENTROCAMPISTI

Roberto Gagliardini: L'ex atalantino è uno dei punti fermi in mediana, dopo un debutto nerazzurro decisamente convincente il suo rendimento è calato insieme al resto della squadra. Buoni voti e qualche bonus possibile, attenzione però al rischio cartellini visto il ruolo.

Borja Valero: L'uomo di qualità che serviva al centrocampo interista. Spalletti stravede per lui ed il suo posto da titolare è fuori da ogni discussione. Uomo tutto campo, verrà quasi sempre schierato in mediana a costruire gioco, ma occhio qualora l'allenatore non decida di tanto in tanto di spostarlo sulla trequarti. Gli assist a prescindere non mancheranno, bonus +1 assicurati.

Matias Vecino: L'ex viola inizia questa nuova avventura conscio di essere un comprimario. La titolarità non è sicura, ma anche da subentrato può rendersi pericoloso grazie alla sua abilità negli inserimenti sotto porta.

Joao Mario: Spalletti vede in lui il trequartista ideale per il suo 4-2-3-1. In pre-campionato dopo le prime partite di rodaggio ha dimostrato di essere in netta crescita prestazione dopo prestazione, e data la posizione avanzata il portoghese può diventare decisivo sia in chiave assist sia con qualche bonus da +3.

Ivan Perisic: Tra i top player a centrocampo del nostro campionato. Dopo gli 11 goal ed i 7 assist messi a segno nell'ultima stagione il croato è pronto ad aumentare il suo score personale. E ne siamo consapevoli, Spalletti con gli esterni ci sa fare. Assolutamente da acquistare.

Marcelo Brozovic: Quasi litigati in casa la società e Brozo, dove il club nerazzurro aspetta solo l'offerta giusta per cederlo a titolo definitivo. Spalletti non lo vede ed ha già trovato l'uomo adatto a prendergli il posto, Matias Vecino.

Antonio Candreva: Anno dopo anno il rendimento è costantemente in calo, e anche per questa stagione di certo non ci aspettiamo fuoco e fiamme. Non puntateci troppo, qualche bonus arriverà specialmente su assist, ma il brutto voto è dietro l'angolo.

ATTACCANTI

Mauro Icardi: Nemmeno a dirlo, Maurito è uno dei top player da prendere assolutamente nel vostro reparto offensivo. Con Spalletti alla guida i +3 fioccheranno.

Citadin Eder: Un onesto comprimario che potrebbe regalarvi qualche gioia a partita in corso. Preso a basso costo, e con un attacco già composto da titolari sicuri, può avere il suo perché.

Yann Karamoh: Il giovane francese è un ottimo innesto per il futuro. Quest'anno parte da vice-Candreva, ma difficilmente vedrà il campo.

Andrea Pinamonti: Il talentino della primavera ha ancora enormi margini di crescita e di certo un altro anno nelle giovanili non gli farà male, difficilmente lo vedremo utilizzato in prima squadra.

IL CALCIOMERCATO

Un calciomercato senza effetti pirotecnici e cifre folli (come molti tifosi invece si aspettavano) basato esclusivamente sulle richieste dell'allenatore con innesti funzionali al proprio gioco. In difesa due acquisti come Skriniar e Dalbert che ridanno allo stesso tempo freschezza al reparto ed una buona dose di esperienza con ancora grandi margini di crescita.
A centrocampo Spalletti è stato accontentato ricevendo come "regalo" Borja Valero, giocatore per il quale stravede da tempo immemore e che adesso può finalmente allenare.
Insieme allo spagnolo, che alza di molto l'asticella della qualità in mediana, arriva sempre dalla Fiorentina Matias Vecino pronto a subentrare e dar manforte alla squadra proponendo, oltre ad una buona tecnica, anche una discreta propensione negli inserimenti.
In avanti, a poche ore dalla chiusura del calciomercato arriva dal Caen il giovane Yann Karamoh, pronto a diventare il vice-Candreva in questa stagione, il talento è ancora tutto da scoprire.


CHI ACQUISTARE

Mauro Icardi: Una certezza del reparto offensivo, con Spalletti in panchina il suo score personale rischia di aumentare sensibilmente.

Ivan Perisic: In questo campionato il croato è uno dei più importanti nel suo ruolo.
11 goal e 7 assist nella passata stagione, quest'anno potrebbe decisamente far ancora di più.

Joao Mario: Con un'identità tattica finalmente precisa il campione europeo portoghese è pronto per prendere le redini della trequarti nerazzurra.

Borja Valero: Il pupillo di Luciano Spalletti sarà il faro del centrocampo nerazzurro. Buoni voti e assist garantiti.



CHI NON ACQUISTARE

Yuto Nagatomo: La varietà di scelta da preferire al terzino giapponese è enorme, brutti voti e cartellini, qualora dovesse giocare, sono dietro l'angolo. Statene lontani.

Marcelo Brozovic:
Nonostante Spalletti, al momento, lo abbia riproposto titolare nella trequarti il croato ha dato sfoggio del suo solito carattere svogliato e supponente.
Non è un caso che malgrado le due vittorie e gli ottimi voti dei suoi compagni lui risulti lo stesso uno dei peggiori, da evitare.

LA STELLA

Mauro Icardi

LA SCOMMESSA

Matias Vecino




PORTIERI
GIOCATORE PG GS RIG. PAR AMM ESP MV FM AF
Samir Handanovic 37 47 1 3 / 6,36 5,03
Daniele Padelli 2 4 / / / 5,75 3,75
Tommaso Berni / / / / / / /
DIFESA
GIOCATORE PG GF ASS ESP AMM MV FM AF
Joao Miranda 32 / / / 6 6,11 6,02
Joao Cancelo 35 1 / / / / /
Danilo D'ambrosio 32 3 2 / 4 5,72 6,00
Yuto Nagatomo 15 / / / 2 5,47 5,40
Davide Santon 12 / 1 / 1 5,46 5,50
Andrea Ranocchia 5 / / / 2 5,20 5,00
Milan Skriniar 35 / / 1 5 5,87 5,77
Dalbert Henrique 33 / 4 / 7 / /
CENTROCAMPO
GIOCATORE PG GF ASS ESP AMM MV FM AF
Roberto Gagliardini 28 2 3 / 7 6,21 6,43
Ivan Perisic 36 11 7 1 2 6,14 7,19
Antonio Candreva 37 6 9 / 2 5,96 6,58
Joao Mario 27 3 5 / 5 5,93 6,35
Marcelo Brozovic 23 4 1 / 7 5,78 6,20
Borja Valero 31 1 6 / 5 6,23 6,44
Matias Vecino 31 3 4 / 7 6,02 6,21
ATTACCO
GIOCATORE PG GF ASS ESP AMM MV FM AF
Mauro Icardi 34 24 3 / 1 6,18 8,28
Citadin Eder 30 8 3 / 2 6,05 6,92
Yann Karamoh 35 5 4 / / / /



A cura di Salvo Costanza












    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA. Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Posta un commento

0 Commenti