Allegri: "Dybala, Buffon, Rugani e Chiellini giocano. Matuidi infortunato. Howedes e De Sciglio quasi pronti".

La conferenza stampa pre Udinese Juventus di Massimiliano Allegri


DYBALA
"Paulo ha carattere e sa gestire cose extra campo. E' sereno e domani gioca".

DISCONNESSO
"Ho utilizzato una parola legato alla rete Wi Fi. Ho fatto un paragone 'giovane'"

RUGANI
"Domani gioca, ho fatto delle scelte, in allenamento non mi ha dato le garanzie, i suoi compagni sono di livello e ho fatto delle scelte"

Udine è sempre particolare, per i momenti nostri e loro. Sono fisici e buona tecnica, bisogna fare una partita attenta".

Marchisio convocato. Mautidi ha accusato un risentimento ai flessori".

INFOTUNATI
"De Sciglio da lunedì con la squadra. Howedes presto. Pjaca tra poco inizierà a giocare con la primavera. Bisogna avere pazienza queste tre  partite. Dopo la sosta avremmo più tempo per stare assieme".

CHIELLINI
"Domani ne ho tre, 99% gioca lui"

ALEX SANDRO
"Durante la stagione ci sono momenti in cui uno sta meglio o peggio, ma fa parte del calcio. Fisicamente sta bene ed è un giocatore importante anche se ultimamente ha fatto meno bene".

STAGIONE 
"Quest'anno facciamo più gol dell'anno scorso, ma ne prendiamo di più. Gli infortuni durante la stagione capitano, ma è un'occasione per lavorare più di squadra per fare punti".

COSTA SINISTRA MARIO A DESTRA
"Il cambio decisivo è stato anche un po' fortunata. Costa a sinistra e Mandzukic a destra era un cambio che avevo in mente da tempo, volevo farlo anche contro la Lazio, magari se lo avessi fatto vincevamo contro la Lazio e lo Sporting no. Era più importante vincere in CL, meglio così".

GOL SUBITI A INIZIO TEMPI
"In tre trasferte abbiamo preso 5 gol e il nostro obiettivo a Udine è di non prendere gol. Anche contro lo Sporting siamo entrati nella ripresa un po' molli, poi i ragazzi si sono ripresi".

NAPOLI INTER
"Spero in un pareggio, anche se noi dobbiamo vincere. Il Napoli sta confermando il lavoro degli ultimi anni ed è cresciuta molto anche in Europa, come ha dimostrato in casa del Manchester City. Spalletti è un valore aggiunto per l'Inter e hanno un'ottima solidità che gli permette di vincere le partite subendo pochi gol. Sono due squadre che insieme a Roma, Lazio e Milan andranno fino in fondo".

DOUGLAS COSTA
"Sta bene, è un cambio importante".

MILAN DELUSIONE NAPOLI SORPRESA?
"I rossoneri verranno fuori alla fine anche se in questo momento non stanno arrivando i risultati. Il Napoli è una conferma".