La TOP 11 della 36° giornata di serie A


In questa foto c'è la top 11 di questa giornata, ovviamente togliendo di mezzo quelli che sono i top players che chiunque schiererebbe.


Abbiamo cosi creato questo team composto da sorprese delle grandi e top delle medio piccole, analizziamolo adesso:

-Sorrentino: contro il Crotone è una gara da under e il portiere clivense a volte può trovare anche delle buone prestazioni a livello di voto

-Rugani: giocherà, se andrà male prenderà 6.5, se andrà bene chissà che non porti bonus..
-Caceres: subirà gli attacchi orobici, ma quando gioca è sepre pericoloso in area avversaria, nonchè molto elegante
-Masiello: anche lui uno con una gara difficile, ma abbonato a buoni voti e quest'anno anche al bonus pesante, schieratelo!

Kurtic: la Spal deve vincere e tolto gli attaccanti vedo in lui l'unico centrocampista in grado di segnare nella Spal, se lo avete mettetelo dentro.
Veretout: in forma, rigorista, va messo
Praet: il belga sta bene, contro un Sassuolo non irresistibile farà vedere la sua qualità tecnica
Barella: il più azzardato della top, contro la Roma sarà difficile segnare, ma lui ha i colpi e anche i rigori dalla sua parte, AZZARDO

Politano: in formissima, la Samp subisce sempre goal in trasferta, metterlo è d'obbligo
Lasagna: altro azzardo, perchè contro l'inter sarà dura, ma lasciarlo in panchina in questo stato di forma lo è ancora di più
Diabatè: quando gioca segna.. Domenica gioca, quindi..

Panchina: Cordaz, Pezzella, Tonelli, Giaccherini, Antenucci, Trotta. 

A CURA DI
GABRIELE BAGNOLI


Posta un commento

0 Commenti