AZZARDA CHE TI PASSA, gli azzardi fantacalcistici del week-end a cura di F.V.

Ciao a tutti,

Eccoci finalmente ritornati con gli azzardi di giornata, la vostra rubrica preferita… O quasi 😉

Settimana scorsa ancora a segno… Questa volta con Okaka! Quindi abbiate fiducia con il solito “culo strettissimo” LOL

Cominciamo forte, senza ciancie, perché a noi non piacciono. Solita quotes come avrete notato J

Il primo della lista è lo scomparso KARAMOH, pur essendo stato l’acquisto più oneroso della storia del Parma non sta lasciando il segno in questa stagione anomala. Ricordatevi che quando vede nerazzurro perde la testa… Non si sa mai che la perda proprio a due giornate dalla fine sfornando qualche bonus. Parlando dei veri nerazzuri, l’incubo dell’Inter è l’altalenante RUIZ. Non si può dire che non abbia fatto una buona stagione, siamo sicuri che stasera ci proverà in ogni modo. Tenetelo d’occhio.

Sparito un po’ dai radar di questa rubrica siamo sicuri che CAICEDO potrebbe combinarla proprio contro il Brescia questo week end. Non è una “muraglia cinese impenetrabile” la difesa, e Correa non ha i 90 minuti quindi schieratelo senza indugi. Il Genoa ha bisogno dei suoi goal, chissà se ce la farà a metterne una dentro il talento poco ispirato di PINAMONTI. La partita è dentro o fuori contro il Sassuolo, quindi ne vedremo delle belle. Concludiamo con un rigorista d’eccezione, il buon DI CARMINE. Complici le noie muscolari è fuori da un po’, contro la Spal sicuramente non si farà scappare nessuna occasione… Andate sereni e provateci.

Eccezionalmente e solo perché siamo sul finale di stagione ne aggiungiamo un sesto, perché più che altro capiamo il disagio e il grande stress a cui siete sottoposti nelle ultime due formazioni schierabili. Il Sesto nome  è CUTRONE… Ve l’aspettavate? In forte crescita e il Bologna qualcosa la concede sempre. Fateci più che un pensierino. Il tema dev’esser sempre “il provarci” perché se l’azzeccate diventate degli idoli della vostra lega. O anche dei luridi vermi 😉

Quindi pensateci seriamente perchè, come ben sapete, è dal 2018 che abbiamo azzeccato l’impossibile! Quindi continuate a seguirci e AZZARDATE! Come piace fare a noi.

Siete tantissimi e vi ringraziamo per questo.

——————

A cura di Francesco Vitulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

P